VIVERE CON LA PSORIASI

COPRIRE I SEGNI DELLA PSORIASI: IL CAMOUFLAGE CORRETTIVO

I prodotti cosmetici possono aiutarti a coprire gli arrossamenti cutanei della psoriasi non solo sul volto, ma anche in altre zone del corpo (es. mani, braccia e gambe).

Sebbene i prodotti utilizzati siano gli stessi, non si tratta di un vero e proprio make up: il make up è finalizzato a mettere in risalto le caratteristiche del volto, il camouflage invece si utilizza, come dice la parola stessa, per camuffare, nascondere i difetti cutanei.

Ti raccomandiamo di scegliere con cura i prodotti che andrai ad utilizzare chiedendo consiglio al tuo medico e ad un farmacista esperto e di non affidarti a prodotti “improvvisati” e commercializzati sul mercato per pochi euro.

Il camouflage si articola in 4 fasi:

  1. Idratare la pelle. È di fondamentale importanza che le lesioni della psoriasi siano ben idratate con una crema non troppo oleosa che faciliti la rimozione delle squame (altrimenti queste ultime tenderanno a seccarsi e a rendersi ancora più visibili dopo l’applicazione di fondotinta e cipria).
  1. Eliminare le discromie. I rossori delle lesioni psoriasiche vengono camuffati mediante l’applicazione di un correttore di un colore non simile ma complementare a quello della pelle es. verde o corallo (dovrai fare delle prove per capire quale può essere il correttore dalla tonalità più adatta a coprire le tue chiazze psoriasiche, può darsi che il colore da utilizzare cambierà dall’inverno all’estate quando la cute è abbronzata).
  2. Applicare un fondotinta dal colore più simile a quello della tua cute.
  3. Fissare il camouflage con una cipria o polvere di riso.

È fondamentale procedere a fine giornata alla rimozione del trucco utilizzando uno struccante delicato che non irriti la cute e idratandola subito dopo.

Puoi applicare questa tecnica anche se sei in giovane età e ottenere beneficio nella percezione di te stesso/a e nella tua vita sociale e di relazione. Devi però essere consapevole del fatto che il camouflage non sostituisce in alcun modo le terapie mediche alle quali devi continuare ad attenerti scrupolosamente.

Bibliografia

  • “Il camouflage per la psoriasi e l’artrite psoriasica: http://www.psoriasionline.it/patologia_camouflage.asp [consultato in data: 07/02/2018].
  • Levy L.L. e Jason J.E., “Emotional benefit of cosmetic camouflage in the treatment of facial skin conditions: personal experience and review”, Clin Cosmet Investig Dermatol. 2012, 5:173-82.
  • Ramien M.L. et. al., “Quality of life in pediatric patients before and after cosmetic camouflage of visible skin conditions”, J Am Acad Dermatol. 2014 nov; 71 (5): 935-40.

PUOI LEGGERE ANCHE

Comunicare la patologia

Psoriasi e bullismo

Psoriasi e autostima

Tatuaggi sì o no?

Praticare sport

Socialità

Utilizziamo tecnologia cookie per rendere più agevole la navigazione sul nostro sito internet. Per saperne di più, vai a Privacy & Cookie Policy.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close