Fattori di rischio

La psoriasi è una malattia infiammatoria, in cui molteplici fattori aumentano la probabilità di comparsa della malattia in persone geneticamente predisposte (fattori di rischio).
Alcuni, chiamati “fattori di rischio modificabili”, sono quelli sui quali possiamo intervenire: obesità, stress psicologico e fumo di sigaretta.

psoriasi fattori scatenanti

Obesità

L’obesità è un importante fattore di rischio per la psoriasi perché il tessuto adiposo può rilasciare sostanze che favoriscono uno stato di infiammazione cronica. Tale condizione può contribuire alla comparsa della malattia o al suo peggioramento. Sebbene, come detto, l’obesità solitamente preceda o coesista con la psoriasi, alcune ricerche hanno dimostrato che le persone affette da psoriasi hanno un rischio lievemente aumentato di obesità rispetto alle persone sane.

L’importanza di uno stile di vita sano

Uno stile di vita sano è raccomandabile per chiunque, tuttavia per chi soffre di psoriasi è maggiormente importante per limitare l’obesità e le malattie conseguenti.

Quindi consigliamo di:

  • seguire una dieta bilanciata: avere un’alimentazione equilibrata può avere effetti benefici positivi sulla psoriasi e sullo stato di salute generale, aiutando sia a migliorare la gravità della psoriasi, sia a prevenire l’insorgenza di altre gravi malattie.
  • tenere sotto controllo il peso corporeo: diverse ricerche hanno dimostrato che, nelle persone in sovrappeso, una riduzione del peso si associa a un miglioramento della gravità della psoriasi e a una maggiore risposta ai trattamenti.
  • praticare attività fisica: insieme alla corretta alimentazione, l’attività fisica aiuta a contrastare l’insorgenza di comorbilità, come per esempio il diabete.

Prima di intraprendere diete e regimi alimentari finalizzati a migliorare la propria salute, è sempre bene confrontarsi con il proprio dermatologo.

Stress

La pelle è un organo molto sensibile allo stress psicologico che favorisce l’insorgenza della psoriasi nel 44% dei pazienti. Lo stress è anche un fattore determinante nel peggioramento dei sintomi, perchè genera un circolo vizioso in cui lo stesso stimolo è sia attivatore, sia conseguenza della malattia.

I fattori di stress innescano risposte immunitarie che possono causare la comparsa o il peggioramento di malattie infiammatorie, tra cui anche la psoriasi.

Diverse ricerche hanno dimostrato che le persone affette da psoriasi e soggette a fattori di stress:

  • soffrono di forme più gravi di psoriasi
  • hanno un maggiore prurito
  • associano lo stress alla comparsa/peggioramento della psoriasi

Il paziente psoriasico può percepire come fonte di stress anche le proprie lesioni e le placche perché possono attirare “sguardi indesiderati”, generando una sensazione di inadeguatezza e imbarazzo.
Tutto ciò può avere pesanti ripercussioni sulla vita sociale, affettiva, familiare e lavorativa.

In conclusione, condividere con il proprio dermatologo gli aspetti più stressanti della psoriasi può essere d’aiuto per migliorare l’approccio alla psoriasi e per cercare soluzioni che migliorino lo stato di stress psicologico.

Fumo

Il fumo di sigaretta è un fattore di rischio noto per la comparsa e il peggioramento della psoriasi: infatti è stato dimostrato che le persone che fumano abitualmente e gli ex-fumatori hanno una maggiore probabilità di sviluppare la malattia. Esiste inoltre una correlazione diretta tra l’intensità del fumo e la gravità della psoriasi: un numero maggiore di sigarette fumate giornalmente aumenta il rischio di manifestare la patologia.

psoriasi fumo

È importante sottolineare che nelle persone che smettono di fumare si osserva un graduale miglioramento della psoriasi.
Chiedere consiglio al proprio dermatologo può essere d’aiuto per cominciare a smettere di fumare.

Bibliografia
  • Lee EB, et al. Psoriasis risk factors and triggers. Cutis. 2018 Nov;102(5S):18-20.
  • Kunz M, et al. Psoriasis: Obesity and Fatty Acids. Front Immunol. 2019 Jul 31;10:1807.
  • Barrea L, et al. Environmental Risk Factors in Psoriasis: The Point of View of the Nutritionist. Int J Environ Res Public Health. 2016 Jul 22;13(5).
  • Jensen P, Skov L. Psoriasis and Obesity. Dermatology. 2016;232(6):633-639.
  • Borska L, et al. Systemic Inflammation, Oxidative Damage to Nucleic Acids, and Metabolic Syndrome in the Pathogenesis of Psoriasis. Int J Mol Sci. 2017 Oct 25;18(11).
  • Yang H, Zheng J. Influence of stress on the development of psoriasis. Clin Exp Dermatol. 2019 Oct 8. doi: 10.1111/ced.14105.
  • Elsayed M, Connor CJ. Beneath the skin: the relationship between psychological distress and the immune system in patients with psoriasis. EMJ Dermatol. 2018;6(1):108-117.
  • Moon HS, et al. Psoriasis and psycho-dermatology. Dermatol Ther (Heidelb). 2013 Dec;3(2):117-30.
  • Owczarczyk-Saczonek AB, Nowicki R. The association between smoking and the prevalence of metabolic syndrome and its components in patients with psoriasis aged 30 to 49 years. Postepy Dermatol Alergol. 2015 Oct;32(5):331-6.

Articoli correlati

Fattori di rischio